Passaggio dal pannolino al vasino Verona

Un passaggio molto importante del bambino e' quello dall'uso del pannolino al vasetto. E' un passaggio delicato in cui la mamma deve aiutare il bambino e non sgridarlo in caso di fallimento, in modo che non abbia paura di riprovare. Per maggiori informazioni consulta la lista dei centri di assistenza a Verona.

Imprese Locali

Per tutte le informazioni relative a questa pagina contatta:nSphere.
Ignazio Cartolari
(045) 800-6697
Via Scrimiari 12
Verona
Specializzazione
Ginecologo

Informazione fornita da
Renato Patton
(045) 834-7770
Via Abba Giuseppe Cesare 12
Verona
Specializzazione
Ginecologo

Informazione fornita da
Graziella Mortaro
045918525
Largo Marzabotto 17
Verona
Specializzazione
Ginecologo

Informazione fornita da
Stefano Zaffagnini
(045) 823-0260
Via Golosine 2/a
Verona
Specializzazione
Ginecologo

Informazione fornita da
Alberto Giordano
045914378
Via Poerio Alessandro 17
Verona
Specializzazione
Ginecologo

Informazione fornita da
Patrizia Pezzini
(045) 820-0359
Via Golosine 2/a
Verona
Specializzazione
Ginecologo

Informazione fornita da
Barbara Toppano
045523670
Via Fincato Colonnello Giovanni 218
Verona
Specializzazione
Ginecologo

Informazione fornita da
Alma Marcolongo
045916433
Viale Bixio Nino 5
Verona
Specializzazione
Ginecologo

Informazione fornita da
Giovanni Piccolboni
Lung'adige Campagnola 5
Verona
Specializzazione
Ginecologo

Informazione fornita da
Francesco Cardini
045914266
Via Del Risorgimento 15
Verona
Specializzazione
Ginecologo

Informazione fornita da
Informazione fornita da

Passaggio dal pannolino al vasino

Un passo importante verso l'autonomia è rappresentato dal controllo degli sfinteri che generalmente avviene intorno ai due anni. Molti bambini però maturano questa capacità anche svariati mesi dopo senza che questo debba essere ritenuto un problema.
E' consigliabile non forzare mai questo momento per evitare che il piccolo, in caso di "insuccesso" non possa sentirsi frustrato.

Quando capisci che inizia ad essere infastidito dal pannolino oppure che gli intervalli tra una pipì e l'altra aumentano anche di qualche ora inizia a proporgli l'uso del vasino.

Ovviamente all'inizio succederanno molti "incidenti".

Il pannolino sarà ancora utile sia di notte che durante il riposino del pomeriggio.

Non devi mai sgridarlo o farlo sentire inadeguato nel compimento di questo nuovo atto, rischi di ottenere l'effetto contrario oppure addirittura di creargli ansia al momento in cui sente di dover fare un bisognino...
Continua a leggere in mamma.it

© Mamma.it - on line dal 2000. Tutti i diritti riservati. Mamma.it ™ è un marchio registrato.
Testata iscritta al Tribunale di Parma n. 02/2004
Ultimo aggiornamento 24.04.2010
Sito sviluppato da Mavilab. Per informazioni info@mamma.it
Avvertenze del sito - Privacy