Passaggio dal pannolino al vasino Andria

Un passaggio molto importante del bambino e' quello dall'uso del pannolino al vasetto. E' un passaggio delicato in cui la mamma deve aiutare il bambino e non sgridarlo in caso di fallimento, in modo che non abbia paura di riprovare. Per maggiori informazioni consulta la lista dei centri di assistenza a Andria.

Imprese Locali

Per tutte le informazioni relative a questa pagina contatta:nSphere.
Domenico Bruno
(088) 359-4062
Via Napoli 100
Andria
Specializzazione
Ginecologo

Informazione fornita da
Diodato Ceci
(088) 354-5271
Via Giugno Flavio 18
Andria
Specializzazione
Ginecologo

Informazione fornita da
Benedetto Fucci
(088) 355-9152
Via Garibaldi 108
Andria
Specializzazione
Ginecologo

Informazione fornita da
Riccardo Civita
(088) 359-0059
Piazza Triestetrento 4
Andria
Specializzazione
Ginecologo

Informazione fornita da
Piero Miglietta
(083) 230-2500
Viale Otranto 28
Lecce
Specializzazione
Ginecologo

Informazione fornita da
Alfredo Gioscia
(088) 355-2200
Via Garibaldi 188
Andria
Specializzazione
Ginecologo

Informazione fornita da
Michele Fattibene
(088) 359-1592
Via Cavallotti 76
Andria
Specializzazione
Ginecologo

Informazione fornita da
Michele Scarcelli
(088) 356-3819
Viale Istria 95
Andria
Specializzazione
Ginecologo

Informazione fornita da
Vincenzo Palomba
(099) 772-4009
Corso Italia 322
Taranto
Specializzazione
Ginecologo

Informazione fornita da
Gian Mario Ierardi
(080) 579-2262
Via Crisanzio Scipione 226
Bari
Specializzazione
Ginecologo

Informazione fornita da
Informazione fornita da

Passaggio dal pannolino al vasino

Un passo importante verso l'autonomia è rappresentato dal controllo degli sfinteri che generalmente avviene intorno ai due anni. Molti bambini però maturano questa capacità anche svariati mesi dopo senza che questo debba essere ritenuto un problema.
E' consigliabile non forzare mai questo momento per evitare che il piccolo, in caso di "insuccesso" non possa sentirsi frustrato.

Quando capisci che inizia ad essere infastidito dal pannolino oppure che gli intervalli tra una pipì e l'altra aumentano anche di qualche ora inizia a proporgli l'uso del vasino.

Ovviamente all'inizio succederanno molti "incidenti".

Il pannolino sarà ancora utile sia di notte che durante il riposino del pomeriggio.

Non devi mai sgridarlo o farlo sentire inadeguato nel compimento di questo nuovo atto, rischi di ottenere l'effetto contrario oppure addirittura di creargli ansia al momento in cui sente di dover fare un bisognino...
Continua a leggere in mamma.it

© Mamma.it - on line dal 2000. Tutti i diritti riservati. Mamma.it ™ è un marchio registrato.
Testata iscritta al Tribunale di Parma n. 02/2004
Ultimo aggiornamento 24.04.2010
Sito sviluppato da Mavilab. Per informazioni info@mamma.it
Avvertenze del sito - Privacy