Gelosia per un fratellino Viterbo

Il bambino, nel caso arrivasse un fratellino, molto probabilmente diventerebbe geloso. Il primo genito sara' convinto che le attenzioni sono solo per il nuovo arrivato, mentre, in realta', sono divise equamente per entrambi i figli. Per maggiori informazioni consulta la lista dei centri di assistenza a Viterbo.

Imprese Locali

Per tutte le informazioni relative a questa pagina contatta:nSphere.
Salvatore Negrotti
(076) 125-1684
Largo Garbini Igino 7
Viterbo
Specializzazione
Ginecologo

Informazione fornita da
Rossella Francesconi
(076) 134-4733
Via Volta Alessandro 22/c
Viterbo
Specializzazione
Ginecologo

Informazione fornita da
Patrizia Benigni
(076) 134-7364
Via Corvi Domenico 10
Viterbo
Specializzazione
Ginecologo

Informazione fornita da
Enrico Pistilli
(076) 130-4172
Via Belluno 67
Viterbo
Specializzazione
Ginecologo

Informazione fornita da
Francesco Felici
(076) 122-7254
Via Cairoli 14
Viterbo
Specializzazione
Ginecologo

Informazione fornita da
Enzo Timperi
(076) 130-5694
Viale Capocci Raniero 8
Viterbo
Specializzazione
Ginecologo

Informazione fornita da
Giuseppe Giulianelli
(076) 135-3320
Via Einaudi Luigi 30
Viterbo
Specializzazione
Ginecologo

Informazione fornita da
Mauro Cavalloro
(076) 122-7491
Via Ventiquattro Maggio 24
Viterbo
Specializzazione
Ginecologo

Informazione fornita da
Rossella Mellino
(076) 134-7138
Via Dei Monti Cimini 50
Viterbo
Specializzazione
Ginecologo

Informazione fornita da
Cinzia Mazzanti
068541537
Via Donizetti Gaetano 24
Roma
Specializzazione
Ginecologo

Informazione fornita da
Informazione fornita da

Gelosia per un fratellino

Dopo la nascita di un fratellino, ogni bambino può avere un momento di smarrimento.

Per il tuo bambino trovarsi a faccia a faccia con un piccolo bisognoso di cure costanti da parte tua, sarà una novità che potrà provocargli, soprattutto all'inizio, un senso di disagio e insofferenza.
Molto spesso capita che il bambino più grande cerchi in ogni modo di attirare l'attenzione della mamma, magari riadottando comportamenti che aveva abbandonato da tempo, come ad esmpio rivolere il ciucio o farsi la pipì addosso.


Queste manifestazioni sono del tutto normali, non devi preoccuparti!

Il cambiamento che in una famiglia avviene con la nascita di un bambino coinvolge tutti.
Il tuo bambino più grande dovrà trovare una nuova dimensione all'interno del nucleo familiare e tu dovrai aiutarlo in questo...
Continua a leggere in mamma.it

© Mamma.it - on line dal 2000. Tutti i diritti riservati. Mamma.it ™ è un marchio registrato.
Testata iscritta al Tribunale di Parma n. 02/2004
Ultimo aggiornamento 24.04.2010
Sito sviluppato da Mavilab. Per informazioni info@mamma.it
Avvertenze del sito - Privacy