Ecografia Brindisi

L'ecografia e' importante per seguire lo sviluppo del feto. E' un esame indolore che va fatto periodicamente, ogni due o tre mesi, ma volendo anche ogni mese. Ci sono due modi per ottenerla, pubblicamente o privatamente. Per maggiori informazioni consulta la lista delle strutture che dispongono degli esami a Brindisi.

Imprese Locali

Per tutte le informazioni relative a questa pagina contatta:nSphere.
Stefano Burlizzi
(083) 152-1640
Via Osanna 77
Brindisi
Specializzazione
Ginecologo

Informazione fornita da
Angelo Argentieri
(083) 151-6666
Via Dalmazia 27
Brindisi
Specializzazione
Ginecologo

Informazione fornita da
Luigi Versano
(083) 141-3182
Viale Medaglie D'oro 7
Brindisi
Specializzazione
Ginecologo

Informazione fornita da
Tommaso De Tommaso
(083) 151-7154
Via Dalmazia 21/e
Brindisi
Specializzazione
Ginecologo

Informazione fornita da
Gianfranco Nacci
(083) 152-1561
Via Osanna 62
Brindisi
Specializzazione
Ginecologo

Informazione fornita da
Salvatore Oscar La Penna
(083) 151-4263
Via Pepe Guglielmo 5
Brindisi
Specializzazione
Ginecologo

Informazione fornita da
Rocco . Caliandro
(083) 155-4156
Via Provinciale S. Vito 161
Brindisi
Specializzazione
Ginecologo

Informazione fornita da
Paolo Emilio Amoruso
(083) 159-7444
Corso Roma 3
Brindisi
Specializzazione
Ginecologo

Informazione fornita da
Michele Lisco
(083) 152-5175
Corso Roma 115/a
Brindisi
Specializzazione
Ginecologo

Informazione fornita da
Anna Mascolo
(083) 151-7272
Via Martiri Fosse Ardeatine 33
Brindisi
Specializzazione
Ginecologo

Informazione fornita da
Informazione fornita da

Ecografia

E' il primo esame di controllo che viene effettuato per verificare lo
stato della gravidanza. Viene utilizzato un apparecchio a ultrasuoni

(ecografo) assolutamente innocuo sia per la gestante che per il feto.

All'inizio della gestazione il ginecologo utilizza una cannula che

inserisce nella vagina (assolutamente indolore) attraverso questo

"occhio" si riescono a stabilire le dimensioni dell'embrione,

l'avanzamento della gravidanza e verificare se sono in corso gravidanze

extrauterine e la presenza di uno o più embrioni.

Con l'avanzare della gestazione e l'aumento della pancia l'ecografia viene

fatta esternamente, viene cosprasa la pancia di gel in modo da assicurare

una buona trasmissione degli ultrasuoni e viene controllato lo stato della

crescita del feto...
Continua a leggere in mamma.it

© Mamma.it - on line dal 2000. Tutti i diritti riservati. Mamma.it ™ è un marchio registrato.
Testata iscritta al Tribunale di Parma n. 02/2004
Ultimo aggiornamento 24.04.2010
Sito sviluppato da Mavilab. Per informazioni info@mamma.it
Avvertenze del sito - Privacy