Astensione dal lavoro Taranto

Entrambi I genitori hanno diritto di stare a casa quando il figlio e' ammalato. I genitori possono astenersi dal lavoro per tutta la durata della malattia del bambino fino all'eta' di tre anni, mentre tra I tre e gli otto anni, possono stare a casa non oltre cinque giorni all'anno. Consulta la lista degli avvocati specializzati a Taranto.

Imprese Locali

Per tutte le informazioni relative a questa pagina contatta:nSphere.
Avv. Stefania Maselli
(099) 735-4498
v. Plateja 45
Taranto

Informazione fornita da
Studio Legale Relleva Di Avv. Piero G. Relleva
099 9940340 348 3203442
v. Giovinazzi 30
Taranto

Informazione fornita da
Gianluca Avv. Prete
(099) 994-0340
v. Giovinazzi 30
Taranto

Informazione fornita da
Avv. D'Errico Francesco
(099) 735-4498
v. Plateja 45
Taranto

Informazione fornita da
Avvocati Associati Bruno & Roberto Buonfrate
(099) 452-7425
v. Regina Elena 44
Taranto

Informazione fornita da
Avvocato Luca Andrisani
(099) 452-0131
v. Nitti 12
Taranto

Informazione fornita da
Studio Legale Avv. Marina Venezia E Avv. Roberto Montinaro
099 4791803 348 4148265 347 1145727
v. Rintone 43
Taranto

Informazione fornita da
Studio Legale Palazzo Di Palazzo Avv. Antonio Stefano
(099) 453-5692
v. Massari 23
Taranto

Informazione fornita da
Cingari Avv. Gaetano
099 7326048 339 7980113
v. Genova 44
Taranto

Informazione fornita da
De Raho Studio Legale Luigi De Raho
(099) 453-2922
v. Acclavio 123
Taranto

Informazione fornita da
Informazione fornita da

Astensione dal lavoro

Riferimenti : Ministero del Lavoro, Interpello n. 33 del 19 agosto 2008



La Direzione Generale per l’Attività Ispettiva del Ministero del Lavoro, della Salute e delle Politiche

Sociali, con l’Interpello n. 33 del 19 agosto 2008, precisa che i genitori possono

usufruire di 5 giorni lavorativi l’anno, dal giorno successivo al compimento dei 3 anni fino al giorno

compreso dell’ottavo compleanno.




Il Ministero del Lavoro precisa che, ai sensi del citato articolo 47 del D.Lgs n.

151/2001, il congedo per la malattia del bambino spetta, alternativamente, ad entrambi i genitori

nella seguente misura...
Continua a leggere in mamma.it

© Mamma.it - on line dal 2000. Tutti i diritti riservati. Mamma.it ™ è un marchio registrato.
Testata iscritta al Tribunale di Parma n. 02/2004
Ultimo aggiornamento 24.04.2010
Sito sviluppato da Mavilab. Per informazioni info@mamma.it
Avvertenze del sito - Privacy