Amniocentesi Agrigento

L'amniocentesi e' un esame per vedere se il feto presenta delle anomalie. L'esame e' diviso in diverse fasi. Dopo l'esame la gestante dovra' prendere delle pillole e riposare per qualche giorno per evitare dei rischi che puo' correre. Per maggiori informazioni consulta la lista delle strutture che dispongono degli esami a Agrigento.

Imprese Locali

Per tutte le informazioni relative a questa pagina contatta:nSphere.
Salvatore Bennici
092227960
Via Atenea 99
Agrigento
Specializzazione
Ginecologo

Informazione fornita da
Gianfranco Raccuia
092220392
Via Degli Angeli 8
Agrigento
Specializzazione
Ginecologo

Informazione fornita da
Alessandro Ignazio Gueli
092225282
Via Amendola Giovanni 40
Agrigento
Specializzazione
Ginecologo

Informazione fornita da
Angela Rosano
(092) 240-2141
Via Petrarca 2
Agrigento
Specializzazione
Ginecologo

Informazione fornita da
Carmelo Ierna
093139424
Via Damone 4
Siracusa
Specializzazione
Ginecologo

Informazione fornita da
Silvana Tumminelli
092222943
Piazza Diodoro Siculo 8
Agrigento
Specializzazione
Ginecologo

Informazione fornita da
Valeria Cavallero
092229779
Via Gioeni
Agrigento
Specializzazione
Ginecologo

Informazione fornita da
Anna Maria Materia
092223429
Piazza Diodoro Siculo 8
Agrigento
Specializzazione
Ginecologo

Informazione fornita da
Eduardo Spinnato
091300059
Via Lamarmora Alessandro 85
Palermo
Specializzazione
Ginecologo

Informazione fornita da
Giuseppe Fuca'
091321334
Via D'asaro Pietro 45
Palermo
Specializzazione
Ginecologo

Informazione fornita da
Informazione fornita da

Amniocentesi

L'amniocentesi è un esame intrusivo che serve a verificare se ci sono
dei problemi particolari nel feto. Questo esame non è ordinario ma

soggettivo viene fatto se, in famiglia, si sono verificati casi di

sindrome di Down o di altre malattie genetiche, oppure quando la

gestante ha superato i 35 anni. Proprio per questo in molte Ausl è a

pagamento ( circa 1.000.000 ) fino ai 35-37 anni e mutuabile dopo tale

età della gestante.

L'amniocentesi viene eseguita da un ginecologo assistito da un

ecografista, il suo compito è quello di guardare, tramite l'ecografo

la posizione del feto in modo da stabilire quale è lo spazio libero

per poter effettuare il prelievo di liquido amniotico dall'utero della

donna...
Continua a leggere in mamma.it

© Mamma.it - on line dal 2000. Tutti i diritti riservati. Mamma.it ™ è un marchio registrato.
Testata iscritta al Tribunale di Parma n. 02/2004
Ultimo aggiornamento 24.04.2010
Sito sviluppato da Mavilab. Per informazioni info@mamma.it
Avvertenze del sito - Privacy